Vai al contenuto

Print4All: convergenza, esperienza e networking

Il conto alla rovescia è partito e tra due anni il mondo del printing si riunirà ancora una volta a Fiera Milano per Print4All, in programma dal 27 al 30 maggio 2025. Organizzata da Fiera Milano e promossa da Argi e Acimga – le due associazioni italiane di riferimento del settore printing e converting – Print4All riconferma la propria identità di piattaforma integrata a servizio del mondo del printing e dei suoi professionisti.

L’edizione 2025 si focalizzerà sulle opportunità offerte dalla crescente convergenza tra tecnologie di stampa e mercati di riferimento per dare voce a tutte le componenti di soluzioni integrate in grado di soddisfare qualsiasi necessità del cliente.
La mostra offrirà infatti il meglio dell’innovazione per printing, converting e finishing rivolte a tutti i segmenti dell’industria, dalla grafica al commerciale, dal packaging, all’industriale.

LE PAROLE CHIAVE DEL PROGETTO

Tre le parole chiave che identificheranno l’edizione 2025: Convergenza, Esperienza e Networking. La Convergenza è quella tra le diverse applicazioni di stampa, che si intersecano per creare nuove soluzioni e nuove opportunità di business, ma anche quella tra tecnologie e nuove tecniche.

Esperienza perché, in particolare attraverso l’offerta espositiva e le aree tematiche dedicate a particolari segmenti di mercato, si potrà non solo approcciare nuovi temi, ma anche confrontarsi sulle grandi sfide del settore, in particolar modo su come essere sostenibili ed efficienti nei processi produttivi e nell’offerta al mercato.

Infine il Networking, perché la fiera è momento di business, ma anche di incontro e confronto con settori sinergici, elemento garantito sia dal format di Print4all, che si propone di accogliere in un solo momento tutta la filiera (produttori, stampatori, agenzie di comunicazione/designer, brand), che dalla rinnovata appartenenza a The Innovation Alliance, che vede svolgersi in contemporanea a Print4All, Ipack-Ima, Green Plast e Intralogistica Italia, quattro fiere che insieme rappresentano l’eccellenza della meccanica strumentale.

Tre parole, dunque, che sintetizzano l’identità della mostra: occasione di business in cui far incontrare domanda e offerta internazionale, punto di riferimento di conoscenza dove trovare le risposte a qualsiasi domanda relativa al mercato e alle tecnologie ed evento di sistema a servizio della community di riferimento.

LA NUOVA IMMAGINE: UN VIAGGIO FANTASTICO

Per raccontare e condividere lo spirito che caratterizzerà la prossima edizione, Print4All ha scelto di presentarsi attraverso una nuova immagine che sarà declinata su tutti i suoi canali di comunicazione, dal sito web ai canali social, passando per il below-the-line, le pagine pubblicitarie e la segnaletica di manifestazione.

Un dinamismo contemporaneo e multilivello si svela nel nuovo visual.

Allegoria del mondo della stampa e della sua evoluzione nei secoli, l’immagine mescola tre palette cromatiche e altrettante icone che identi- ficano tre dimensioni distinte ma compresenti in Print4All – le macchine, i supporti e l’innovazione – e che si fondono a creare un soggetto unico, dal forte impatto cromatico e figurativo.

Una immagine che lascia dunque aperta l’opportunità di creare un proprio percorso supportata da un claim che richiama alla concretezza: “Not your ordinary Printing Af(fair)”.

Il messaggio, strizzando l’occhio all’operatore internazionale, con un gioco di parole sottolineato dalle parentesi ricorda che la fiera (fair) è un momento insostituibile di business (affair).

Il cammino verso Print4All è dunque cominciato. È possibile seguire l’evoluzione del progetto attraverso i canali social della manifestazione e il sito ufficiale www.print4all.it.


read on • Stampare magazinen. 4/5 • 2023